50 anni di emozioni

La storia di Euroflora ha avuto un inizio preciso. Quando pensò a Euroflora, Carlo Pastorino aveva in mente le floralies di Gand, le più antiche e celebri d’Europa. Siamo alla metà degli anni Sessanta ed è così che l’allora presidente della Fiera di Genova decide di fare una scommessa: trasformare la città in uno dei grandi palcoscenici del florovivaismo internazionale.

In una terra che ha fatto la storia della floricoltura italiana ed europea, il progetto fa presto a mettere radici e i produttori liguri ne diventano subito i principali attori protagonisti. La prima edizione va in scena nel 1966 ed è un grande successo con 250mila visitatori.

Da allora è un crescendo continuo: Euroflora si afferma tra le principali floralies europee e per vederla si arriva da ogni parte d’Italia e del continente. In dieci edizioni – l’ultima nel 2011 – sono stati oltre 5 milioni i visitatori e più di 6.500 gli espositori da tutto il mondo che vi hanno preso parte. Numeri che raccontano una scommessa vinta e una storia che quest’anno si arricchirà di un nuovo capitolo.

Euroflora 1966

Euroflora 1971

Euroflora 1976

Euroflora 1981

Euroflora 1986

Euroflora 1991

la nostra storia

 

Dal 1966 ad oggi si sono succedute dieci edizioni di Euroflora. Rivivi nella nostra gallery le immagini di una storia unica, che ha conquistato con il suo fascino intere generazioni di pubblico.

Euroflora 1996

Euroflora 2001

Euroflora 2006

Euroflora 2011

Le floralies
internazionali.

Genova, Gand, Nantes, Budapest: una rete europea di esposizioni florovivaistiche.

Scopri di più

Come
arrivare.

Tutte le informazioni su accessi, parcheggi e collegamenti.

Scopri di più

Acquista
i biglietti.

Scopri la nuova Euroflora.

Scopri di più